Colpi di testa

chatouche
R by R
23 maggio 2012

Mèches, balayage e colpi di sole? No grazie! La prossima estate è di scena lo chatuche, la così detta “mèches californiana”, che garantisce un aspetto fresco e naturale ai capelli che, dopo il trattamento, sembrano essere appena usciti da un bagno di sole. L’idea è quella di trasferire, sulle punte delle ciocche, gli effetti di un’estate vissuta all’aria aperta tra sole, mare, gite in barca e memorabili cavalcate sulla tavola da surf.

blondegirl

Un effetto biondo estate, sano e brillante, ottenuto applicando il prodotto schiarente a mano libera sui capelli cotonati, a nuvola, e che riesce a garantire un effetto luminoso, vibrante e omogeneo. Il colore, schiarito di tre toni al massimo rispetto a quello di partenza, ha una resa perfetta sia su capelli lisci sia ricci. Il trattamento si può ripetere anche solo due volte l’anno e se, per coprire i capelli bianchi, basta ripetere l’applicazione della propria base di colore, le più giovani, che non hanno questo problema, possono applicare invece un reflex per intensificarlo.

schiarente

Addio dunque ai colori troppo uniformi, che appiattiscono i volumi e appesantiscono il volto, e alle vecchie strisce, spesse o sottili, che hanno reso molte schiave di continui e costosi ritocchi. Sì, invece, a un look dalla petite air sauvage, anche se in realtà curato e sano, che bene di adatta a capelli corti con leggerissime onde e frangia a incorniciare il viso, oppure lunghi e mossi per le più giovani. E anche se Tom Ford afferma che “per sembrare più giovane occorre diventare più bionda” in realtà basterà partire dalle punte per rivoluzionare tutta la testa!

puntechiare

 

Tags:, , , , , ,

Comments

comments

I commenti sono chiusi.