I want to ride my bike

et
Xiao
21 dicembre 2011

Dagli inizi del XIX secolo è nostra fedele compagna di viaggio. Ha ispirato registi come Vittorio De Sica ne I ladri di biciclette o più recentemente Jean Pierre Dardenne ne Il ragazzo con la bicicletta. E ancora, Guido, Dora e Giosuè cavalcano lo stesso velocipede ne La vita è bella. E Troisi è il postino su due ruote di Neruda. Bicycle race dei Queen non ha sempre accompagnato le nostre escursioni in bicicletta?I Ladri di bicletteIl ragazzo con la biciclettala vita è bella

Facciamo un passo indietro. Negli anni sessanta dell’800 la bicicletta propriamente detta fa la sua prima apparizione, insieme ai tram trainati dai cavalli. Nasce come mezzo di locomozione a uso civile, ma presto diventa fondamentale anche a scopi militari. Ricordiamo le biciclette delle truppe d’assalto francesi del 1890, ma anche dei bersaglieri ciclisti o dei soldati inglesi della Grande Guerra. Nel 1885 lo storico costruttore ciclistico Edoardo Bianchi apre un piccolo negozio in Via Nirone a Milano e, nello stesso anno, crea la prima bici da donna. Questa con le sue linee sinuose, nasce come un capriccio della Regina Margherita che ne commissiona al famoso costruttore una disegnata appositamente per lei.

Bersaglieri

Ben presto è il mezzo di locomozione più famoso e diffuso al mondo, non senza essere al passo con i tempi. È sempre bello richiamare alla memoria quelle immagini che hanno costellato la nostra infanzia. La bicicletta che traina il carretto del gelato, quella del postino, del fornaio, del fotografo o dell’arrotino.il postino

In tempi più recenti, la bici è in condivisione – come bike sharing – nelle più grandi città europee. Oppure è bici da collezione o da esposizione grazie ai più grandi ciclisti del Giro d’Italia e del Tour de France, che hanno contribuito a renderla grande nel mondo. Solo per citarne alcuni: Coppi, Bartali, Merckx, Indurain e Armstrong. E oggi, per rivivere le vecchie glorie, è bici riadattata partendo da pezzi d’epoca o che hanno fatto storia. La ciclo meccanica non è solo una tendenza tra i giovani, ma è divenuto un vero e proprio campionato di ciclo meccanica!

Tags:

Comments

comments

I commenti sono chiusi.